Vincenzo, 4 mesi: è lui il più piccolo ‘abbonato’ d’Italia?

sdr

Eccolo tra le braccia di papà Giuseppe, con mamma Daniela fuori quadro.

E’ il piccolo Vincenzo Severino, di appena 4 mesi e mezzo.

Potrebbe essere lui l’ “abbonato” di calcio più piccolo d’Italia.

Il padre, fedelissimo giallorosso di Rione Samà ma fuori sede per lavoro a Bologna, gli ha intestato un mini-abbonamento fiducioso nella nuova proprietà e sicuro di un bel campionato 2017-2018.

Eccoli ritratti prima dell’inizio della presentazione ufficiale.

Complimenti ai genitori ed un tenero bacio al vispo aquilotto!
——————————
A scanso di equivoci, la redazione chiarisce che il termine ‘abbonato’ è stato usato dal papà del piccolo per indicare il segno tangibile di sostegno alla società, con cui ha voluto donare una piccola somma di denaro insieme alla tessera del tifoso a nome del piccolo.
E per i bacchettoni…  la liberatoria per la foto del piccolo è stata naturalmente concessa.