Calcio, il procuratore conferma: Mancosu in giallorosso

L’avvocato sardo Pirisi risponde alla nostra redazione

Il centrocampista Marcello Mancosu firmerà entro stasera il contratto che lo legherà al Catanzaro per i prossimi sei mesi (e con opzione per la successiva stagione).
A confermarlo è il suo procuratore Filippo Pirisi, avvocato, che negli ultimi giorni ha seguito in prima persona la trattativa che ha visto come unico interlocutore il DS Antonello Preiti.

Trattativa andata a buon fine questa che ha portato il classe ’92 in giallorosso e che arriva per muovere un pò le acque di un mercato di riparazione molto statico.
Probabilmente a suscitare l’interesse della società del Presidente Cosentino nei confronti dell’ex Lupa Roma è stata la sua “poliedricità, una delle caratteristiche del calciatore – ha spiegato Pirisi – che pur nascendo come trequartista è riuscito nel corso della sua carriera a ricoprire diversi ruoli.
Si è però distinto in maniera particolare con la maglia del Gubbio nella veste di esterno d’attacco”
. Dunque disporre di un elemento versatile come Mancosu potrebbe tornare utile a mister Zavettieri.

I presupposti affinché il nuovo arrivato faccia bene sui Tre Colli non dovrebbero mancare soprattutto stando alle dichiarazioni del suo procuratore: “Mancosu ha avuto tante richieste anche da società che si trovano in situazioni di classifica più importanti come il Renate, ma ha volutamente optato per una piazza calda in cui potersi mettere in gioco senza risparmiarsi”.

Ros. Mer.
——————
PS – Nel primo pomeriggio di oggi venerdì 27 gennaio 2017  il Catanzaro Calcio ha ufficializzato tramite sito l’ingaggio di Mancosu