II edizione del Festival Opera Necessaria

Fondere origini e tradizioni calabresi con i nuovi linguaggi dell’arte contemporanea: questa la missione di Opera Necessaria.

La II edizione del Festival – disegnato e organizzato dall’associazione culturale Divina Mania, con la direzione artistica di Mauro Lamanna e Gianmarco Saurino e quella organizzativa di Pietro Monteverdi e realizzato grazie al sostegno della Regione Calabria  e con la collaborazione della Provincia di Catanzaro, la Fondazione Guglielmo e l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro – non ha deluso le aspettative.

   

Tre le sezioni per l’Opera Necessaria Festival: Oscenica per teatro e performances audiovisive, Maieutica per le esperienze di formazione e Sonorica per la musica contemporanea e sperimentale.

La sezione Maieutica si è conclusa al Marca lo scorso weekend con l’esposizione dei lavori realizzati durante i laboratori – “Un robot per amico-Storie speciali di oggetti quotidiani” a cura dell’artista Massimo Sirelli, attraverso il quale il gruppo ha utilizzato pezzi di alluminio, gomma e legno per creare il proprio robot creativo e artistico e “Cchimma scatti” con il fotografo Angelo Maggio, dove tutti i partecipanti sono stati coinvolti nel descrivere il territorio attraverso foto, cercando di trovare il proprio originale modo di raccontare – e la proiezione di alcuni video dell’Accademia di Belle Arti relativi a tipiche processioni religiose calabresi. Spazio anche al gusto made in Calabria con una stuzzicante degustazione enogastronomica a cura dell’Associazione Italiana Sommelier e dell’Emporium Bistròt che ha fatto assaggiare in esclusiva la novità del caciobab, il caciocavallo cucinato come il kebab.

La festa si è poi trasferita sulla costa ionica a Soverato: per la sezione Sonorica, al Noa, a trascinare il numeroso pubblico ci ha pensato Capibara, uno fra i più talentuosi artisti emergenti di musica elettronica.

Opera Necessaria si concluderà la prossima settimana – la data non è stata ancora svelata – con un concerto molto atteso: il cantautore Eman si esibirà in una suggestiva versione acustica nell’incantevole spiaggia della Baia di Caminia.

Fonte