Cinque serate di allegria nel cartellone teatrale di S. Pietro a Maida

Caparbietà e lungimiranza. Sono gli ingredienti principali che hanno consentito l’allestimento di un eccellente cartellone teatrale che da qui a marzo scalderanno le mani e gli animi di quanti affolleranno l’Auditorium di S.Pietro a Maida. L’evento è stato presentato dal Comune, che l’ha patrocinato, e soprattutto dal promoter Marco Cristofaro (nella foto), titolare della McM Management e presidente dell’associazione culturale Promo Calabria.
Cinque date all’insegna dell’allegria e del divertimento in un’epoca in cui se ne sente davvero un gran bisogno. Si parte il 25 novembre con uno degli artisti regionali più conosciuti in campo nazionale: si tratta dell’eclettico Gennaro Calabrese con lo spettacolo “Tutta colpa della televisione”. Si proseguirà, sempre nella terza decade di ogni mese, con Michela Andreozzi, Maurizio Mattioli, Lallo Circosta e Silvano Picerno. Appuntamento al Teatro Aiello per cinque serate imperdibili a S.Pietro a Maida.