Aveva 15 grammi di cocaina nel giubbotto, arrestato

I Carabinieri lo trovano con la droga in auto

Non lo aveva fermato neppure il maltempo. E così nel pomeriggio di lunedì, quando la zona del catanzarese era interessata da un’allerta meteo “rossa”, il suo transito sulla SS 106 non è passato inosservato ai Carabinieri della Stazione di S. Caterina dello Jonio, che hanno subito provveduto a fermarlo eseguendo un’accurata perquisizione personale e veicolare. Per il 37enne Sergio Scicchitano, originario di Davoli, è scattato subito l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto è stato trovato in possesso di 15 grammi di cocaina pura. La sostanza era contenuta in un involucro che il giovane aveva nascosto nella tasca interna del giubbotto.

A questo punto, considerati anche i precedenti penali specifici di Scicchitano i militari della locale compagnia unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Soverato, hanno esteso i controlli anche alla sua abitazione.
Qui sono stati rinvenuti strumenti e utensili che confermavano l’attività di spaccio svolta dall’arrestato: un bilancino di precisione, un coltello a serramanico di 8,5 cm, utilizzato per il taglio della sostanza, due block notes contenenti appunti inerenti le cessioni, una banconota da 20,00 € e due da 5,00 €, due piccoli contenitori.

Il materiale è stato sottoposto a sequestro, in attesa in essere inviato al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti di Vibo Valentia, per le successive analisi.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, in attesa dell’udienza di convalida.
r.m.