Parcheggio, funicolare e bus: un euro e cinquanta fino all’ospedale


Con il primo giorno gratuito per tutti è finalmente ripartito il servizio di trasporto della Funicolare di Catanzaro che dal quartiere Sala porta a piazza roma e viceversa in soli due minuti. Un sistema di mobilità imprescindibile per il capoluogo che vuole riportare gente verso il suo centro storico evitando costi e di inquinamento delle quattro ruote e la mancanza atavica dei parcheggi.

Con le 36 telecamere funzionali al nuovo sistema di automazione la funicolare, affidata ora all’AmC, potrà offrire un biglietto integrato che prevede parcheggio gratuito, corsa su rotaia e navetta su gomma fino all’ospedale Pugliese al costo di 1’50 per novanta minuti di utilizzo. Anche gli abbonamenti – 12 euro quello settimanale – sono vantaggiosi per un arco orario di utilizzo dal lunedì al sabato che va dalle ore 7 alle 9 della sera. Proprio l’orario di chiusura dell’impianto sembra essere l’ unico punto debole per un centro storico che vuole ripopolarsi con l’ intrattenimento culturale e gastronomico per le fasce giovani che va ben oltre le ore 21.00

Con la riattivazione dell’impianto, anche la stazione di Piazza Roma si è rifatta il look presentandosi quale nuovo spazio culturale e di aggregazione: ad accogliere i visitatori un grande pannello dedicato a Mimmo Rotella insieme ad una piccola galleria ispirata alle immagini d’epoca della funicolare