Incendio Lo Jonio, violenta lite tra i resti del locale

Una violenta lite è scoppiata nel pomeriggio tra i resti del Lido Lo Jonio, interessato mercoledì sera da un improvviso incendio che l’ha parzialmente distrutto.

GUARDA IL SERVIZIO SUL FATTO DI CRONACA

Verso le ore 17.00 alcune persone, tra le quali il concessionario del suolo demaniale su cui insiste lo stabilimento,  sono giunte sul posto per un sopralluogo.

Per motivi in corso di accertamento ci sarebbe stato qualche incomprensione verbale con i gestori del Lido e la situazione in poco tempo degenerata.

Dalle parole si è passati ai fatti con spintoni ed i resti del materiale bruciato dal rogo (tavolini e sedie) volate in aria.

Secondo alcuni passanti qualcuno sarebbe ricorso alle cure del Pronto Soccorso.

Subito allertati i Carabinieri che sono giunti sul posto a sedare gli animi.